Stocchino; Stochino

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli
Pubblicato Sabato, 10 Gennaio 2015 15:45
Scritto da Super User
Visite: 1135

STOCCHINO; STOCHINO:

deriva da stoccu = stocco (italiano). Stocchino = piccolo stocco, pugnale.

Il cognome è diffuso quasi in egual modo nelle due varianti, con una o con due "c". Non l'abbiamo trovato nelle carte antiche della lingua e della storia della Sardegna, da noi consultate.

La storia recente ricorda Samuele Stochino, nel bene e nel male (Arzana - 1885 - 1928). Sulla sua figura in Sardegna è nata una vera e propria "letteratura". Da eroe di guerra a latitante: questa l'inesorabile parabola di Samuele Stochino, passato alla storia come  La Tigre dell'Ogliastra. Prima sul fronte libico poi valoroso combattente nella prima guerra mondiale, promosso a sottufficiale per meriti di guerra e medaglia d'argento al valore. Tornato in Sardegna alla fine della guerra, accusato di furto di bestiame (si dice ingiustamente) e messo in prigione, dalla quale riuscì subito ad evadere. Rimase latitante sino alla morte avvenuta nel 1928; qualcuno dice:  dopo uno scontro a fuoco con i carabinieri; altri dicono: lo trovarono in fin di vita stremato  dalla tubercolosii.

Durante la latitanza lasciò dietro di se una lunga scia di sangue. Il suo odio per determinate persone, evidentemente a lui poco care, lo portò sulla strada della vendetta senza fine. La taglia di 200 mila lire (la più alta nella storia del Fascismo per un latitante) sulla sua testa, messa per volontà di Benito Mussolini, fece spuntare una lunga serie di collaboratori di giustizia, che furono, tutti, selvaggiamente "giustiziati" da Samuele Stochino. In ultimo toccò ad una bambina, trucidata nelle braccia della madre: si dice che per lui fu un errore e che fu anche l'ultimo suo atto di ferocia.

Che sia giusto o meno, di lui si ricordano di più le eroiche gesta del Piave e invece si dimenticano gli efferati assassini.

Chiudiamo con il giudizio che di lui ci ha lasciato lo scrittore Emilio Lussu: "Era un sottufficiale decorato con medaglia d'argento al valore militare, umano e mite. Il bandito Stochino fu poi un'altra coscienza, non sua, venuta dal di fuori dentro di lui, dalle lontane tenebre di un mondo bestiale ed estraneo alla sua infanzia e alla sua giovinezza"!

Attualmente il cognome Stocchino è presente in 59 Comuni italiani, di cui 33 in Sardegna: Quartu 138, Arzana 33, Dolianova 28, etc.

Il cognome Stochino è presente in 35 Comuni italiani, di cui 19 in Sardegna: Arzana 73, Ilbono 53, Tortolì 28, etc.

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net