Trinca; Trincas

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli
Pubblicato Mercoledì, 21 Gennaio 2015 15:55
Scritto da Super User
Visite: 1709

TRINCA; TRINCAS:

Trinca/s (di Ettore Rossoni): “Si individua un ceppo importante nella provincia di Roma, uno nel trevigiano ed uno nel palermitano, potrebbe derivare da un soprannome originato dall'imponenza del capostipite o da suoi trascorsi gladiatorii, infatti Trincus o Trinquus era il nome di un tipo di gladiatore”.

Integrazioni fornite da Giovanni Vezzelli: “ Trinca è cognome veneto dall'italiano 'trinca' = 'specie di fune da vela'. Olivieri 250”.

TRINCA: TRINCAS: il primo è presente in 203 Comuni italiani, di cui 2 in Sardegna: Quartu 6, Olbia 3. Nel resto d’Italia è il Lazio ad avere i ceppi più numerosi con Rocca di Papa 224 e Roma 200.

Il secondo è presente in 42 Comuni Italiani, di cui 21 in Sardegna: Cagliari 127, Quartu 29, Cabras 21, etc.

In lingua sarda la voce trinca assume diversi significati. Trinca è un gioco di carte, il tressette, che in spagnolo viene chiamato trinca; sa trinca è un pesce d’acqua dolce, la tinca; sa trincia è la cintura dei calzoni; su trincu è un taglio o sfregio del viso o della testa: “M’hanti fattu u’ trincu in conca”! “M’hanno fatto un taglio in testa”!.

Qui a Gonnosfanadiga era presente il cognome Trincas, ma come secondo cognome di un ramo dei Pinna. Ciccio Trincas (Pinna) era compagno di scuola elementare di mio padre Antonino, che ricordava sempre quest’aneddoto: “ Quando il maestro chiamava Ciccio gli chiedeva sempre: “ Come ti chiami”? e lui rispondeva: “Trincasa Ciccio”! “E tuo padre”?  “Tutto lo stesso”! Anche il padre si chiamava Ciccio Trincas! (il soprannome Trincas, attribuito ad un ramo dei Pinna di Gonnosfanadiga, compare nei Registri Parrocchiali del 1847, relativamente Pinna - Trincas Salvatore, nato e battezzato nell'anno 1777 e morto e sepolto nel cimitero di Santa Barbara nell'anno 1847).

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net