Agattau

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli
Pubblicato Giovedì, 24 Luglio 2014 12:08
Scritto da Super User
Visite: 1316

AGATTAU:

 è un cognome rarissimo, che significa trovatello, dal latino adcaptare = trovare. Si registrano tre ceppi, si può dire monofamiliari, di cui uno a Pabillonis, il secondo a Villacidro, il terzo a Cabras.

A Gonnosfanadiga quando io ero ancora bambino (attualmente - anno 2016 - ho 71 anni), gli anziani raccontavano di un bimbo appena nato, rinvenuto nell'antica strada statale, Cagliari - Arbus, allora percorsa dalle diligenze, intorno alla metà del XVIII° secolo, sul ciglio della strada, nel tratto Villacidro - Gonnosfanadiga, avvolto in cenci; e che lo avesse raccolto e allevato un donna di Gonnosfanadiga, nel cui municipio fu iscritto, col nome appunto di Agattau = trovato. E' bene ricordare che il cognome Trovato è presente in ben 616 Comuni italiani, di cui 4 in Sardegna: Cagliari, Quartu, Selargius e Capoterra. Vedi Trovato.

Non sappiamo quanto ci sia di verità nel racconto degli anziani di Gonnosfanadiga, ma sta di fatto che nei Registri Parrocchiali di Gonnosfanadiga del Primo Ottocento, nel reparto Battesimi, figurano due Agatau (con una sola "t"), Antioco Battista Nicola (Battezzato nel 1844) e Paolo Antonio Giovanni (battezzato nel 1839) di Francesco e di Barbara Casti.

Negli stessi Registri è registrata Grazia Agatada, di padre e madre incogniti,, sposata con Melis Salvatore nel 1840.

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net