Casula; Catzula

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli
Pubblicato Domenica, 24 Agosto 2014 17:45
Scritto da Super User
Visite: 1184

CASULA; CATZULA:

in tutte le parlate dell'isola significa pianeta, veste che portano i sacerdoti per celebrare la messa. Dallo spagnolo casulla. Dal latino casula. In latino oltre a pianeta significa anche piccola casa.

Come cognome è diffuso in  tutta la Sardegna sin dai tempi antichi. Tra i firmatari della Petizione di  Pace di Eleonora, LPDE, del 1388, figurano: Casula Anthonio, majore (amministratore, sindaco) ville Gorare (Gorare ...Odierna Borore. Marghine de Gociano – vedi app. I^8); Casula Arçoco, ville Laconi – (vedi app. I^14), Laconi.et Contrate Partis Alença et etc. seu Atara Barçolo, officiali Curatorie de Parte Alença. In posse Penna Ambrosii et filii Guiducii (Penna) notari...die XII januarii 1388.( nisi pastores bestiarium et etc.). Sempre nel C.D.S. del Tola, al vol. II°, relativamente all’anno 1669, nell’elenco degli inquisiti per la morte del marchese di Camarassa, è presente Casula Gavino, (vedi app. III^ Anno 1669+).

Nel Condaghe di San Pietro di Silki, CSPS, XI°, XIII° secolo, figura il nome Casula: monticlu de Casula (19°), in una compera di terre (comporu): comporaili a Gunnari de Thori Pistanka su latus (la metà) dessu saltu d'Arave (detto anche Arae, paese medioevale, villa, bidda, ubicata in agro di Usini, scomparsa verso la fine del XIII° secolo. Appartenne alla Curadorìa di Flumenargia, nel regno giudicale di Torres > Di.Sto.Sa di F. C. Casula): > et fallat in sos ballicos (declina in piccole valli) derettu assu monticlu de Casula ( dritto sino al colle di Casula); al capitolo 431(sempre del CSPS) sono nominati due fratelli Casula Janne e Simione Casula, come testes in una donazione alla chiesa di sca. Maria d’Usune (Usini), da parte di donnu Ithoccor de Thori.

Nel Condaghe di San Nicola di Trullas, CSNT, XI°, XIII° secolo, abbiamo: Casubla (Casula - la b risulta aggiunta da altra mano, per indicare il richiamo)  Michali, servo in Usune (l'attuale Usini (SS) centro abitato con 4000 anime, ad economia agricola, famoso per i suoi vigneti), e la figlia Maria (cap. 256): > ego presbiter Dericor ki poniu in custu condake II terrales (due coloni) integros a Ytcioccor de Bosia, fiiu (il figlio) de Janne Carica et a Maria, fiia de Michali Casubla.

Nella storia ricordiamo Casula Antonio, illustre personaggio di Nurri, vissuto nell'ultimo periodo spagnolo del Regno di Sardegna. Nel 1701 ottenne il cavalierato ereditario e la nobiltà. Lasciò tutto il suo patrimonio ai Gesuiti, perché fondassero un collegio religioso a Nurri (centro abitato del Sarcidano - prov. CA - con 2430 anime; le sue origini sono preistoriche. L'antico edificio del Collegio dei Gesuiti è oggi adibito a Sede del Municipio).

Il cognome Casula è attualmente presente in 458 Comuni italiani, di cui 204 in Sardegna: Cagliari 376, Sassari 214, Assemini 186, Olbia 133, etc. Catzula(si tratta probabilmente della trascrizione errata di Casula, che è presente a Meana Sardo in numero di 40 e a Bosa in numero di 26), è presente in 9 Comuni italiani, di cui 2 in Sardegna: Meana Sardo 32, Bosa 3.

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net