Fada

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli
Pubblicato Sabato, 06 Settembre 2014 05:58
Scritto da Super User
Visite: 1236

FADA:

(di Ettore Rossoni): "Cognome molto raro, è tipico del bresciano, potrebbe derivare da un soprannome originato dal vocabolo fata, ha qualche rara presenza in Sardegna".

(Integrazioni fornite da Luigi Colombo):  "Fada - questo cognome non è solo bresciano, ma potrebbe essere in parte di origine campana, lo si deduce leggendo il sito di Ellis Island (www.ellisisland.org). I Fada emigrati negli USA verrebbero da Sessa Aurunca (CE), è probabile che qualche famiglia campana sia emigrata anche al Nord, oltre che andare in America. In ogni caso il cognome Fada nel bresciano è venuto probabilmente dalla toponomastica: una Val Fada esiste nella bassa Valcamonica (Angolo Terme)".

FADA: sa fada, sia in Campidano che in Logudoro è la fata incantatrice. In Sardegna centro nord è più usato il termine jana o yana, sempre col significato di fata. Dal Latino fata. In senso spregiativo è detta sa coga, sa brùsa (bruscia, bruja in spagnolo, proprio nel significato di strega).

Citiamo inoltre la voce sarda fadu > destino, dal latino fatum, che al plurale da fata > fada; malafadau = sfortunato. In alcuni paesi del centro Sardegna viene usato il termine fada per fava = fava.

Come cognome è presente negli antichi documenti della lingua e della storia della Sardegna. Tra i firmatari della Pace di Eleonora, LPDE del 1388, figurano: Fada Andrea, ville Gonnos de Tramacia; Fada Petro, ville Gonnos de Tramacia, Gonnostramatza. Partis de Montibus – vedi app. I^19).

Attualmente il cognome Fada è presente in 15 Comuni italiani, di cui 1 in Sardegna: Isili con 3. Per il resto lo ritroviamo in 14 Comuni del Bresciano. Non è del tutto fuori luogo l'ipotesi che i Fada del bresciano provengano dalla Sardegna, tenendo in considerazione la presenza del cognome nei documenti antichi sardi, il fatto che il termine fada e i suoi derivati (in tutti i sensi) sono ancora molto usati in Sardegna e l'arrivo nel bresciano di tantissimi emigrati sardi.

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net