Menu Principale  

   

Pubblicità  

   

Motzo; Mozzo; Mutzu; Muzzu

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli

MOTZO; MOZZO; MUTZU; MUZZU:

il primo è presente in 43 Comuni italiani, di cui 22 in Sardegna: Bolotana 44, Silanus 28, Cagliari 24, etc.

Il secondo è presente in 80 Comuni italiani, di cui 5 in Sardegna: Bosa 17, Nuoro 9, etc. Nella penisola la maggiore frequenza si registra in Veneto;

Il terzo è presente in 13 Comuni d’Italia, di cui 9 in Sardegna: Olbia 15, Monti 11, etc.

Il quarto è presente in 45 Comuni italiani, di cui 29 in Sardegna: Arzachena 57, Sassari 56, Tempio 56, etc.

I 4 cognomi potrebbero avere lo stesso significato e la stessa origine: dall’italiano mozzo = garzone, domestico, sguattero, etc. Dal latino musteus

N.d.R. mussa, a fai sa mussa è l'atto di risciaquare le botti o i contenitori vari per ricevere il vino nuovo, il mosto. In alcune parti della Sardegna la chiamano muntsia o muntsa: il termine sta ad indicare inoltre un miscuglio di acqua e miele e succhi vari di frutta secca, che si mette nelle botti una volta ripulite. 

Ma in lingua sarda mutzu e muzzu assumono anche altri significati: mudzu indica anche il colore rossiccio, ad esempio del cavallo; muttsu o mutzu significa inoltre mozzo di legno, ciocco > mutziòni.

Nella storia contemporanea ricordiamo Motzo Bachisio Raimondo, storico. Nacque a Bolotana nel 1883. Rimasto ancora ragazzo orfano di padre e di madre, fu allevato dallo zio prete, parroco di Benetutti Leonardo Motzo. Frequentò gli studi medi presso l’Apostolica di Roma. Prese la Laurea in Teologia nel 1905. A Torino poi prese la Laurea in Lettere. Fu insegnante presso il Ginnasio Vaticano. Vinse poi una borsa di Studio. Quindi fu a Berlino, dove seguì le lezioni del filologo Otto Stahlin. Tornato in Italia, a Genova ottenne l’insegnamento presso l’Istituto Nautico. Tornò in Sardegna e decise di smettere l’abito talare.

Si sposò in seguito con la filosofa Cecilia Dentice. Nel 1924 vinse il concorso per l’insegnamento di Storia Greca e Romana presso la Facoltà di Lettere di Cagliari, della quale in seguito fu preside. Morì nel 1970 a Napoli, ma la sua salma fu riportata in Sardegna, a Cagliari, nel cimitero di San Michele (Di. Sto. Sa. Di F. C. Casula; opp. Nel Web > Bachisio Raimondo Motzo <).

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net

   

Cerca  

   

Visitatori Online  

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online

   
Copyright © 2024 Nominis.net. Tutti i diritti riservati.
Gestione e Manutenzione REMOTE_PC Contatto : email
© remotepc