Menu Principale  

   

Pubblicità  

   

Pudda

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

PUDDA:

gallina. Pudda de murdegu (gallina del cisto) è la beccaccia; pudda de matta è la pernice (perdixi); pudda de campu è la gallina prataiola.

Troviamo il cognome nelle carte medioevali della lingua e della storia della Sardegna. Tra i sottoscritori della Petizione di Pace di Eleonora d’Arborea, LPDE del 1388, troviamo: Pulla Benenato, ville Ecclesiarum. Iglesias (vedi app. I^28).


Nel condaghe di Santa Maria di Bonarcado, *CSMB XI°, XII° sec., lo troviamo nella forma antica Pulla:  Pulla Troodori (cap. 120), teste in una donazione: > posit Goantine Mellone sa binja.a Santa Maria de Bonarcadu, pross'anima sua. (diede Costantino Mellone la vigna.a Santa Maria. per salvare l'anima sua.).

Nel Condaghe di San Pietro di Silki, *CSPS XI° XII° sec., Pulla Garbini (cap. 32), presbiteru (prete) teste in una partizione di servi (de servis).

Attualmente Pudda è presente nel territorio italiano in 53 Comuni, di cui 23 della Sardegna: Buddusò è il centro che conta il numero più alto con 43.

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net

   

Cerca  

   

Visitatori Online  

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

   
Copyright © 2022 Nominis.net. Tutti i diritti riservati.
Gestione e Manutenzione REMOTE_PC Contatto : email
© remotepc