Menu Principale  

   

Pubblicità  

   

Chia

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

CHIA:

E' un cognome raro, di significato ed etimo incerti. Il Nurra lo fa derivare dai Chj della Ionia; il canonico Spano, ne intravede l'etimo fenicio, confrontando Chia con Cea, da Gha = valle.

In periodo medioevale Chia era un centro abitato, villa, bidda, presso l'omonima torre antibarbaresca, fortificazione del Regno di Sardegna. Appartenne alla Curadorìa di Nora o Parte Nora, nel regno giudicale di Càlari. In seguito alle numerose incursioni barbaresche, nonostante fosse stata costruita, nel 1639, prprio per far fronte a tali eventi, la  torre costiera, il paese andò spopolandosi. Oggi è un bellissimo villaggio turistico - balneare, nel territorio del Comune di Domus De Maria, nel Basso Sulcis ( vedi nel Web).

Altro toponimo, da cui potrebbe derivare il cognome è Chias o Kias: località ripetutamente citata al cap. 271 ed al cap.299 del Condaghe di San Michele di Salvennor, CSMS, XI°, XIII° secolo (badde = valle), ed è l’attuale Chias sita tra Badde e la chiesa di San Antimo: ancora oggi offre un terreno buono per vigneti e frutteti (CSMS di V. Tetti).

Ritroviamo il cognome Kias nel Condaghe di San Nicola di Trullas CSNT, XI°, XIII° secolo. Al cap. 59 è nominata Kias Iusta (si tratta di una donazione del nobile donnu Petru de Athen per l’anima di Iusta Kias): > positince (ha donato) donnu Petru de Athen su saltu suo… pro s’anima de Iusta Kias cando la tutait (per l’anima di Iusta Kias, quando la seppellirono; al cap. 185, sempre del CSNT, è presente Iorgia Kias, serva (si tratta di un acquisto – comporaili): > comporaili a Comita de Kerki pede (un quarto del servizio) in Iorgia Kias, etc.

Il cognome Chia è attualmente presente in 31 Comuni italiani, di cui 11 in Sardegna (meridionale): Villacidro 60, Serramanna 18, San Gavino 5, Gonnosfanadiga 4, etc.

N.d.R. V'è traccia del cognome nei Regsitri Parrocchiali di Gonnosfanadiga, del Primo Ottocento, dai quali si apprende: Chia Antonia, ?; ? >  1787/1842 (morta a 55 anni), sposata con Porta Raffaele, che, dopo la morte di Antonia si risposa con Saba Marta, nel 1844. Chia Giuseppa, morta nel 1845. Chia Giuseppa Rosa 1761/1836 ( morta e sepolta nel Cimitero di Santa Barbara a 80 anni). Per la seconda Chia c'è indicata la provenienza > Villacidro (molte parti del Registro 1826/1848, non sono più leggibili). Crediamo che le tre donne fossero tutte di Villacidro, ma non ne abbiamo la certezza.

 

                                                                                                                                 diiritti Di Copyright : Giuseppe Concas

                                                                                                                                    © : http://www.nominis.net

 

   

Cerca  

   

Visitatori Online  

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

   
Copyright © 2018 Nominis.net. Tutti i diritti riservati.
Gestione e Manutenzione REMOTE_PC Contatto : email
© remotepc