Menu Principale  

   

Pubblicità  

   

Flore; Floris; Floreddu

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

FLORE; FLORIS; FLOREDDU:

fiore, fiori;  frore/i in sardo; dal latino floris. 

Il cognome è presente , pur in misura modesta, negli antichi documenti, nelle diverse varianti. Potrebbe trattarsi di un cognome di origine spagnola; ancora oggi in Spagna Flores è un cognome che conta numerosissime presenze.

Come prima detto li ritroviamo nelle carte medioevali della lingua e della storia della Sardegna. Tra i firmatari della Pace di Eleonora, LPDE del 1388 è presente Flore Aramo, jurato ville de Ocieri (Ozieri).

Nel Condaghe di Santa Maria di Bonarcado, *CSMB, XI°, XII° sec., figura un certo Fioru (de) Goantine, donnu,  vescovo (piscopu) di Terralba (cap. 178), teste in una lite (kertidu) per la spartizione dei servi.

Ed ancora, nel Condaghe di San Pietro di Silki, CSPS, XI°, XIII° secolo, al capitolo 318, troviamo un certo Floru Dorgotori, coinvolto indirettamente in un furto (fura):  > Ego previteru Severu (priore del monastero di San Pietro, ed estensore del Condaghe). Furaitimi a sa Clesia Maria Flaca e provailila. Tenno Corona de Iudike Petru de Serra et apretharunmila a .xi. sollos et issara mi derun onnia antinke aveat in Cotronianu e domo e binias e terras et issu sepe ki comporata Dorgotori Floru, dandemilu in Corona de donnu meu, etc.

Nel Codice Diplomatico di Villa di Chiesa, relativamente all'anno 1585 è nominato Floris Giuliano (XVI° secolo, paragr. XLII riga 63): Mossen Julià Floris ( tra i fidejussori per il pagamento di un debito della città di Iglesias al Collegio dei padri della Compagnia di Gesù). Relativamente all'anno 1455, è nominato Giovanni de Flors (XV° sec. paragr. LXXVIII riga 26): Al magnifich e amat Conseller de la Majestat del Segnor Rey, Mosser Johan de Flors, Cavaller, Governador e Reformador del Cap de Lugudor.

 Citiamo poi Flores Francesco, arcivescovo dell'Archidiocesi di Oristano, dal 1406 al 1414, (Dizionario Storico Sardo, di F. C. Casula). Nella storia contemporanea ricordiamo Floris Mario, politico, già presidente del Consiglio e della Giunta Regionale della Sardegna, cagliaritano.

Attualmente il cognome Floris è presente in 183 su 377 Comuni della Sardegna, con maggiore diffusione nel centro sud: Cagliari 759, Quartu S. E. 379, Nuoro 277, Iglesias 230, Guspini 192, Desulo 157, Arbus 156, Carbonia 129, Sassari 110, etc.  Nel territorio nazionale è presente in tutte le regioni, con maggiore diffusione nel centro nord. È Roma ad avere il primato con 220 Floris; seguono Genova 90, Torino 82, Milano 64, Firenze 15, Bologna 8. etc. In USA è presente in 13 Stati: California con 3 nuclei familiari, Louisiana e New York con 2, gli altri con 1. Flore è presente in 199 Comuni italiani, di cui 76 in Sardegna: Irgoli 91, Nuoro 77, Oristano 69, etc. Nel resto d'Italia è Roma ad avere il numero più alto con 93 presenze. Floreddu, piccolo fiore (frorixéddu in campidanese) è propriamente dell'Ogliastra: presente in 4 Comuni d'Italia, di cui 3 in Sardegna: Villagrande Strisaili 54, Tortolì 8, Lanusei 3.

 

 

Diritti Di Copyright : Giuseppe Concas

© : http://www.nominis.net

 

 

   

Cerca  

   

Visitatori Online  

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

   
Copyright © 2022 Nominis.net. Tutti i diritti riservati.
Gestione e Manutenzione REMOTE_PC Contatto : email
© remotepc